Autore: Colegio de Salamanca

Non sapevo proprio come fare per non finire come loro

“Non sapevo proprio come fare per non finire come loro” In Guatemala un programma fornisce educazione sessuale agli ed alle adolescenti nella periferia degradata della capitale Matrimoni e gravidanze precoci, Aids, aborto, violenze sessuali. Il tema della salute riproduttiva nel mondo si intreccia con retaggi sociali, culturali e religiosi talvolta difficili da conciliare con l’idea che […]

La stratigrafia delle fedi a Buenos Aires

Ci fa molto piacere riportare qui il bell’articolo, pubblicato su Riforma.it,  che Alessandro Esposito ha voluto dedicare al testo di Graciela Frola, “Flores: il quartiere di papa Francesco. Storia, migrazioni, religioni”, recentemente dato alle stampe. La stratigrafia delle fedi a Buenos Aires. Un libro dedicato a Flores, quartiere multireligioso che simbolizza l’intero Paese. Capita, piuttosto […]

La grande musica spagnola al Teatro Regio

Nel programma di opere e balletti della nuova stagione 2019-2020 del Teatro Regio di Torino figura il balletto “Fuego”, creato da Antonio Gades e Carlos Saura, ispirato all’opera di Manuel de Falla “El amor brujo”, che verrà portato in scena dal 14 al 17 novembre prossimi dalla Compañia Antonio Gades; l’orchestra del Teatro Regio in quest’occasione sarà diretta dal maestro […]

Madrid. La conferenza su comunicazione, tecnologia e dignità umana

  Nella bellissima Galleria di Cristallo di Palazzo Cibele, sede del comune di Madrid, si è tenuta domenica 7 luglio scorso la cerimonia di apertura della conferenza organizzata dalla International Association for Media and Communication Research (IAMCR) dal titolo “Comunicazione, tecnologia e dignità umana: diritti contestati e verità contese” , che si è conclusa l’11 luglio 2019. La conferenza […]

Novità editoriali

Nei prossimi giorni potremo partecipare ad un evento di cui il Colegio de Salamanca è particolarmente felice : la presentazione in Torino della pubblicazione del saggio intitolato “Flores, il quartiere di Papa Francesco. Storia, migrazioni, religioni”, la cui autrice è Graciela Frola, colonna portante ed anima del Colegio, straordinaria insegnante, amica, mentore ed inesauribile fonte […]

Novità editoriali

Il Colegio de Salamanca da qualche anno segue con grande interesse la produzione letteraria di un ancor giovane ma già affermatissimo scrittore argentino, Andrés NEUMAN, del quale da pochi giorni è uscita in Italia per i tipi di EINAUDI la versione italiana del già apprezzatissimo romanzo “FRACTURA”. E’ inoltre possibile leggere in italiano anche la […]

Leopardi in spagnolo

Il Colegio de Salamanca ringrazia la Regione Marche, che in occasione delle celebrazioni del bicentenario della composizione de “L’Infinito” di Giacomo Leopardi, nel proprio stand al Salone del Libro di Torino 2019 ha voluto omaggiare la lingua spagnola ospite esponendo la versione in castigliano della famosissima opera leopardiana.

SalTo2019. Omaggio agli scrittori latinoamericani

Oltre agli incontri con tanti autori di lingua spagnola, nell’ambito del Salone del Libro, molti artisti, italiani e non, hanno voluto rendere omaggio ad alcune grandissime voci della letteratura latinoamericana. Vogliamo citare qui Fabrizio Gifuni, uno degli attori più apprezzati delle ultime generazioni, che ha evocato, attraverso le loro pagine, due scrittori formidabili, Julio Cortàzar […]

Ricordo di Mario Benedetti

Una mostra di quadri, due conferenze e una lettura pubblica di poemi hanno ricordato ieri a Montevideo il grande scrittore uruguaiano Mario Benedetti, morto nella capitale uruguaiana dieci anni or sono, il 17 maggio del 2009. Noi vogliamo ricordarlo attraverso le sue parole, quelle dell’incipit di una delle sue opere più famose, “La tregua”. “Lunes […]

Libri a Buenos Aires … Libri a Torino

Per una curiosa combinazione lo scorso 13 maggio si sono chiusi sia la Feria Internacional del Libro di Buenos Aires che il Salone del Libro di Torino. Ovviamente questa non è la sola circostanza che lega le due prestigiose manifestazioni. Infatti quest’anno a Torino ospite del Salone era la lingua spagnola. Dunque i quasi 150.000 […]