Joan Miró a Torino

Per quasi quattro mesi a Torino è possibile fruire di un grande appuntamento con la straordinaria arte di Joan Miró.

Infatti a Palazzo Chiablese, nel circuito dei Musei del Polo Reale, si è aperta da pochi giorni la ricca esposizione del pittore catalano, della quale fanno parte 130 opere, tutte provenienti dalla Fundació Pilar i Joan Miró di Maiorca, isola nella quale il maestro visse per trent’anni, fino alla morte, avvenuta il 25 dicembre del 1983.

Continua a leggere

La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo a Madrid

Un’ottima notizia per chi ama l’arte: la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo si moltiplica; infatti è stata recentemente creata la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Madrid, che inizierà la propria attività a partire dal 2019 nella capitale spagnola. Essa avrà sede nella Nave 9 del Matadero Madrid, dove verranno esposte a rotazione 100 opere provenienti dalla Collezione Sandretto, cedute in comodato d’uso all’istituzione madrilena; inoltre la Fondazione vi promuoverà mostre temporanee, laboratori e conferenze, oltre a sviluppare un completo programma pedagogico con l’intento di avvicinare all’arte contemporanea scuole ed università. Il progetto si è concretizzato lo scorso 26 settembre 2017, quando a Madrid Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, Manuela Carmena Castrillo, sindaca di Madrid, Chiara Appendino, sindaca di Torino, ed altre autorità hanno annunciato l’avvenuta creazione della nuova Fondazione.

Continua a leggere

Note di letteratura

Studiando il castigliano al Colegio de Salamanca non si ha solo l’opportunità di apprendere, al livello desiderato, una lingua prestigiosa, ricca ed ampiamente diffusa nel mondo, ma anche di avvicinare e poter conoscere la grande cultura spagnola nelle sue varie espressioni: storia, pittura, architettura, musica e soprattutto letteratura.

Continua a leggere

SALAMANCA

“Salamanca, que enhechiza la voluntad
de volver a ella a los que de apacibilidad
de su vivienda han gustado”
Licenciado Vidriera. CERVANTES

Conciliare secoli di tradizione e di storia, così perfettamente riflessi dalla pietra di Villamayor, dalle sue cattedrali e dai suoi monumenti
con l’ambiente studentesco e la permanente animazione della sua Plaza Mayor, è stata la sfida accettata da Salamanca, che ha saputo conservare il sapore ed il carattereche le impressero i grandi nomi del Plateresco.

Continua a leggere

Cultura spagnola

La ciudad de adopción de Julio Cortázar, rindió homenaje al escritor argentino, con encuentros culturales por el año del centenario de su nacimientos. Los festejos incluyeron decenas de rayuelas instaladas en la calle.

El tributo a Cortázar (1914-1984) incluyó lecturas de su obra, conciertos de jazz -uno de los géneros predilectos del escritor- y espectáculos y clases de tango organizados en el Louvre.
Rayuelarte, creación de la reina del pop art argentino Marta Minujín, es una obra de participación masiva en homenaje a Rayuela, la novela más famosa de Cortázar, cuya historia se desarrolla en París y Buenos Aires. Continua a leggere