Mandela Day

Ogni 18 luglio si celebra a livello internazionale il “Mandela Day”, che corrisponde al giorno del compleanno, oggi il centenario, di Nelson Mandela, leader dell’African National Congress e Presidente del Sudafrica dal 1994 al 1999, morto a Johannesburg nel 2013, per rinnovare e ribadire la forza e la rilevanza dei valori che hanno ispirato tutta la sua vita: la giustizia sociale, l’importanza dell’impegno individuale al servizio della comunità, la volontà di perseguire sempre la pace e la riconciliazione.  Continua a leggere

“Las meninas” tra passato e presente

 

Nessun visitatore del Museo del Prado di Madrid può sottrarsi allo straordinario fascino del dipinto di Diego Velásquez “Las meninas”. La tela è ambientata nello studio del pittore stesso, che si trovava nel Real Alcázar di Filippo IV a Madrid. In quest’opera di grandi dimensioni e di enorme impatto figurativo al centro è ritratta l’Infanta Margarita in mezzo alle sue “meninas”, le sue dame di corte, con la sua larga gonna con guardinfante; sebbene sia la più piccola è chiaro che è la figura centrale. Continua a leggere

La Spagna in bicicletta

 

Quasi duecent’anni fa, proprio il 26 di giugno del 1819, veniva brevettata la bicicletta; chi avrebbe immaginato allora la straordinaria diffusione planetaria ed i formidabili progressi tecnici di questo mezzo di trasporto ? Si pedala per necessità di spostamento, per viaggiare, per tenersi in forma, per fare sport agonistico. Il ciclismo è tra gli sport più popolari e seguiti in moltissimi Paesi; per restare in Europa, come non citare le grandi classiche in linea e le corse a tappe che coinvolgono le folle di appassionati: la Parigi-Roubaix, la Milano-Sanremo, il Giro delle Fiandre, il Giro d’Italia, il Tour de France e naturalmente la Vuelta di Spagna.

Continua a leggere

Ramón del Valle Inclán

Gli studenti del Collegio de Salamanca, oltre ad apprendere il castigliano fino ai massimi livelli, hanno l’opportunità di fruire in lingua originale delle opere della grande letteratura spagnola ed ispano-americana: oltre ai testi di scrittori noti al grande pubblico, possono scoprire ed incontrare anche autori meno noti ai non addetti ai lavori, ma altrettanto interessanti ed emozionanti, come lo spagnolo Ramón del Valle Inclán.

Continua a leggere

Un italiano alla corte spagnola

Oggi sembra del tutto naturale, chiacchierando con gli amici e parlando con loro del più e del meno, condividere esperienze di viaggio, descrivere la bellezza dei paesaggi con dovizia di particolari, fotografare e postare sui social le prove di tali conquiste personali;  sembra quasi ovvio, nel nostro secolo, poter essere un giorno in una metropoli ed un altro in un’altra, anche molto distante. Certo, bisogna avere anche le disponibilità per poter affrontare gli oneri di tali spostamenti: questo è pacifico. Così parliamo di globalizzazione e di Erasmus, di cosmopolitismo e di identità culturale con incredibile sicurezza e quasi con leggerezza: la grandezza di certe conquiste passa certe volte “in sordina” davanti alle prassi consolidate. Continua a leggere

La giornata mondiale degli Oceani

“L’acqua è il principio di tutte le cose”. Vero. Lo aveva già deciso Talete da Mileto (640 a.C./625 a.C. circa  –  548 a.C./545), il primo filosofo che si studia al liceo. Perché il primo poi ? Dei così detti “presocratici” ricordiamo la loro semplicità, certe volte la banalità di qualche intuizione, eppure furono incredibilmente grandi e lungimiranti: capaci di andare oltre con lo sguardo della mente e la forza del pensiero. Per noi è naturale pensare che tutto prenda vita dall’acqua, infatti non ci pensiamo mai. Continua a leggere

Appunti su “Fractura” , il nuovo romanzo di Andrés Neuman

“Il sole malato del signor Watanabe”

La bomba, l’esplosione, la luce mortale, la fuga e poi ancora la vita. L’opportunità ed il dramma della sopravvivenza. Andare per dimenticare. Andare per ricordare. Provare a vivere. Provare ad amare. Tornare. E poi …

“El agua fluye urgente por las canaletas de desagüe, empuja la columna de la furia, la oleada decisiva, reproduce el naufragio y también el rescate, arrastra desperdicios, formas rotas, partículas dispersas, vestigios de energía, se lleva los restos de la noche, los barre hasta la boca de las alcantarillas, esas alcantarillas adonde cada cosa va a parar, al fondo, más al fondo, adonde los fragmentos se reúnen”.

(op.cit. pagg. 486-487)

Continua a leggere

Novità editoriale

Proprio oggi, 1°febbraio 2018, arriva nelle librerie spagnole il romanzo intitolato “FRACTURA”, per i tipi dell’Editrice  ALFAGUARA, ultima fatica di ANDRES NEUMAN,  giovane ma già affermatissimo scrittore argentino, molto seguito anche in Italia.  Il volume in lingua originale è acquistabile via internet.

In attesa di poterla leggere, auguriamo alla nuova opera di Neuman lo stesso successo del premiato “El viajero del siglo”.

Non appena possibile, sarà qui pubblicata una recensione del testo.

La mostra “Che Guevara, tú y todos” cattura il pubblico a Milano

Articolo di Daily Pérez Guillén, pubblicato in CUBADEBATE il 12 dicembre 2017

 

In pochi mesi più di undicimila internauti hanno attribuito un “Mi piace” su Facebook al racconto di questa esposizione. All’inizio era solo un  progetto, ma dal 6 dicembre il sogno si è trasformato in realtà e centinaia di persone hanno l’opportunità di visitare la Fabbrica del Vapore a Milano , per immergersi negli avvenimenti più rilevanti della vita pubblica e privata del Che.

Continua a leggere

Alfonsina Storni

Alfonsina Storni

“CRONACHE DA BUENOS AIRES”

A cura di Hildegarde Elisabeth Keller

Edizioni Casagrande, 2017

Collana “Scrittori”

Traduzione a cura di Marco Stracquadaini

 

Con particolare piacere desideriamo sottolineare il successo editoriale di un libro recentemente pubblicato, per la prima volta in Italia, per i tipi della casa editrice Casagrande, , che raccoglie molti articoli, sorprendentemente  ironici, provocatori e talvolta caustici, scritti e pubblicati negli Anni Venti sui principali periodici argentini in rubriche dedicate al pubblico femminile, da Alfonsina Storni, famosa poetessa, scrittrice e giornalista argentina.

Continua a leggere